Crìtiche di filmi: The Third Party, Inferno

Mark Wahlberg à


Mark Wahlberg in Deepwater Horizon



U TERZU

Protagonizzata da Angel Locsin,





abs cbn tv patrol southern mindanao

Sam Milby, Zanjoe Marudo

Regia Jason Paul LaxamanaKylie Padilla si trasferì in una nova casa cù i figlioli dopu avè spartutu cù Aljur Abrenica Jaya s'addia di PH, vola oghje in i Stati Uniti per 'principià un novu viaghju' GUARDA: Gerald Anderson parte in navigazione cù a famiglia di Julia Barretto in Subic



Valutazione 2.5 da 5

Dopu una riunione serendipitosa, Andi (Locsin) hà l'intenzione di riparà e cose cù l'ex-amicu Max (Milby) - chì hè avà in una relazione cù Christian (Marudo). Una gravidanza senza pianificazione complica ancu di più a vita d’Andi, soprattuttu dopu chì Max è Christian anu prupostu d’aduttà u so figliolu micca natu. Andi fermerà una terza rota in a vita di a coppia gay-o pò ancu ricunquistà à Max?



U rumanzu à trè vie micca cunvenziunale di Laxamana face a ghjente capisce chì e relazioni, ch'elli sianu di a varietà dritta o di piegatura di genere, richiedenu assai travagliu.

Ma, hè difficiule di guardà oltre i so ingombri di narrativa è cume u film usa momenti facili da prevede deus ex machina. Hè più derivativu ch'è inventivu-un capricci di situazioni imprestate guarnitu cù un trattu di schiuma swishy.

quanti anni hà Vicki Belo

Ùn truverete micca un cast più fotogenicu cà Angel, Sam è Zanjoe-ma, e so prestazioni si sentenu staccate. Parenu boni inseme, ma ùn cunnettanu micca. Dopu tuttu, una bella prestazione hè mostrata è sentita, micca solu spiegata. Anghjulu hè pisatu da a so consegna spinta, staccata, è si basa troppu in realizazioni ghjinochje per ghjustificà e motivazioni di u so caratteru. - R. ASILU

INFIERU

Protagonisti di Tom Hanks, Felicity Jones, Ben Foster

Regia Ron Howard

Valutazione 3 su 5

Tom Hanks torna cum'è prufessore di simbologia Robert Langdon, chì perde una parte di a so memoria è deve decodificà un puzzle chì implica un incubo apocalitticu è u cuncettu di l'infernu di Dante Alighieri-mentre evade i perseguitori da fazioni ostili. Si mette in squadra cù u so duttore, Sienna (Jones), una risolutrice di puzzle dedicata, per capisce a minaccia imminente.

Operendu cù una vibrazione regulare di thriller di terrore, Infernu ùn hè micca cuntruversu cum'è i so predecessori. U primu filmu, U Codice Da Vinci di u 2006, hà cercatu in un cunvolu ocultu di a vera natura di Ghjesù, mentre Angels and Demons di u 2009 hà guasgi calatu a tensione chì hà causatu.

L'ultima parte di a serie ispirata da i libri di Dan Brown ùn hè micca cusì scura o urgente, è hè abbastanza à pocu pressu. Ma Hanks è l'enigmaticu Jones sò abbastanza guardabili in stu thriller mansu è facilmente digeribile. - O. PULUMBARIT

ORIZZONTU D'ACQUA PROFONDA

Protagonisti Mark Wahlberg, Kurt Russell, John Malkovich, Kate Hudson

hilda koronel è a figliola di jay ilagan

Regia Peter Berg

Valutazione 3,5 da 5

In Deepwater Horizon, u direttore Berg offre una dramatica eccitante di l'esplosione di a piattaforma di perforazione petrolifera in u 2010 chì hà tombu 11 membri di l'equipaggiu è hà purtatu à u peghju spill di petroliu di a storia di i Stati Uniti.

switch pro controller easter egg

Cumplessu cù e difficultà tecniche è i longi ritardi di u prugettu, u dirigente di a sucietà petrolifera Donald Vidrine (u sinistru appropriatamente Malkovich) ignora convenientemente e bandiere rosse alzate da u tecnicu elettronicu Mike Williams (Wahlberg) è u supervisore Jimmy Harrell (Russell). A negligenza porta à un fallimentu catastroficu dopu l'altru.

Iè, avemu intesu sta storia cun prudenza vera-à-vita prima, ma i so battiti sò bè ​​purtati è e so sezzioni piene d'azione sò trattate cun urgenza pertinente di vita è morte.

Berg chivvie l'azzione palpabile cù un ritmu rapidu mentre coaxisce boni prestazioni da attori credibili chì piglianu i so roli Everyman cum'è anatre in acqua. Sè site parziale à l'azziunisti chì vi cunduceranu versu a riva di u vostru postu, ùn avete bisognu di circà più luntanu chè questu. - R. ASILU

SOCIETÀ CAFÉ

Protagonizzati da Jesse Eisenberg, Kristen Stewart, Steve

Carrell

Regista Woody Allen

Valutazione 3,5 da 5

Situatu in l'anni 1930, u filmu conta a storia di Bobby Dorfman (Eisenberg), chì sunnieghja di lascià u Bronx. Cù l'aiutu di u so ziu, u top agent Phil Stern (Carell), Bobby mette u pede in a porta di Tinseltown.

Dopu à cascà per Vonnie / Veronica (Stewart), chì hè innamuratu di un omu maritatu, si ne volta in New York, mette in ballu un night club di successu cù u fratellu, Benny (l'affascinante Corey Stoll), è fonda una famiglia cù un'altra Veronica (l'adorabile Blake Lively).

Un ghjornu intornu, i so sentimenti per Vonnie vultonu à ellu quandu ella si prisenta in u club. Chì fà?

U filmu hè u 47th feature di Allen-è u so primu filmu giratu in i media digitale. A prima metà di vista di a pruduzzione ricreata di manera opulente di Hollywood cun una stringa di deliziosi brani di jazz in fondu.

Ùn vedemu micca l'icone Rudolph Valentino, Joan Crawford è Errol Flynn à u screnu, ma sentimu a so presenza palpabile. I travaglii di a càmera di u cinematografu Vittorio Storaro sò rimarchevuli quant'è i ritratti incantevuli di u cast.

pokemon sun su nintendo switch

Eisenberg resuscita l'incantu maniacale di Allen à a perfezione. Stewart hè luminosa cum'è l'eroina senza speranza indecisa - a so migliore riescita spezia in anni.

A metà strada, tuttavia, u filmu principia à perde un pocu di u so pugnu per via di l'incapacità di Allen di vene cun un finale chì hà più stile è pizzazz. Ma questu ùn hè micca dettu chì Café Society ùn merita micca u patrociniu di i telespettatori-perchè u più sicuru. - R. ASILU